Crea sito

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

Questo è ciò che devi ripeterti come un mantra.

Ogni tanto abbiamo bisogno di rallentare, giusto?

Di dirci che va tutto bene, che stiamo andando bene, che procediamo sulla strada corretta.

Allora fermati un momento, mettiti comoda, e ascolta quello che ti dico.

Va tutto bene. Semplicemente va tutto bene

Un cammino interiore può richiedere molta energia ed è frequente, specialmente se sei davvero motivata alla tua crescita spirituale, che tu ti senta un po’ giù.

Da che dipende, e cosa puoi fare?

QUANDO ARRIVI AL CUORE, LO SENTI

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

Stai lavorando su qualcosa, ad esempio la tua autostima, le tue credenze, la tua dipendenza emotiva, il tuo senso di colpa, l’immagine che hai del tuo corpo.

Magari stai leggendo un libro, uno di quelli che sfogli da mesi oramai.

Ti parlano di crescita, di sentimenti, di legge di attrazione o quant’altro, e all’improvviso…BUUUM!

Ecco che ti ammali.

Fisicamente, intendo.

Ti prendi un’influenza, o ti viene un terribile mal di testa, o magari ti passa la fame. Ti sdrai sul divano e vorresti semplicemente non alzarti più.

Non hai più voglia di leggere quel libro ed ascoltare le parole che ti hanno tanto colpita.

Bene, vuol dire che sei arrivata al cuore. Fermati un pochino, non preoccuparti.

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

 

Rigenerati, ricarica le energie

Evidentemente il tuo cammino è arrivato ad un punto chiave e si è smosso qualcosa di grande dentro di te.

E’ un ottimo risultato, non cedere.

Non pensare che sia tutto inutile.

E’ il segno che hai fatto centro.

 

TORNARE INDIETRO PER RIPARTIRE

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

Può capitarti in questi casi che tu riprenda delle vecchie abitudini.

Avevi cominciato a correre e adesso invece ti ripeti frasi come “mah, ora sto male, poi ricomincio”, oppure “è arrivato l’inverno, fa freddo, vado domani”.

Magari torni a frequentare alcune persone che non sentivi da tempo, perché non ti ci trovavi più bene.

O ancora potresti recarti in luoghi che non vedevi da tanto, dove andavi quando eri un po’ giù.

Anche in questo caso va tutto bene. Si tratta di una piccola “regressione”, un meccanismo fisiologico che serve per rintanarsi nel guscio e ricaricare le pile. L’importante è che tu ne sia consapevole.

SENSO DI COLPA? ADDIO!

Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

 

Non sentirti in colpa

Vedilo come un processo naturale che è arrivato ad un punto speciale.

Un bivio, un’occasione, un’opportunità.

Se non fosse successo probabilmente significherebbe che il tuo percorso non ti stava portando da nessuna parte, che ne pensi?

Anche Luke Skywalker si è sentito giù ad un certo punto, e perché non puoi farlo anche tu?

Le vere Donne di Luce affrontano l’Ombra, ricorda.

 

 

LE VERE DONNE DI LUCE SBAGLIANO

Tecniche di gestione dello stress

 

Ma pensa che pizza se tu fossi perfetta! Sbaglia, impara, torna indietro, ricomincia, e ogni tanto fermati a riposare. Non si tratta del viaggio, ma di tutto quello che impari mentre cammini.

Cosa ti resta più impresso di una vacanza?

Il tragitto in aereo o il bellissimo tramonto che hai visto quando ti sei persa in quel vicoletto?

Quindi cosa devi fare quando ti senti sopraffatta? Esatto. Fermati, respira e rilassati, va tutto bene!

 

Comincia scaricando il mio libro gratuito

‘CACCIA LA FATA CHE E’ IN TE E LASCIA USCIRE LA DONNA’

CLICCA SULL’IMMAGINE E LEGGI!