Crea sito

La sindrome di Brooke e Ridge

La sindrome di Brooke e Ridge

Di cosa si tratta, mi chiederai?

Ascolta qui, credo che la cosa potrebbe suonarti familiare

Lui si avvicina, prende il tuo viso tra le sue mani forti e ti guarda con gli occhi più profondi che tu abbia mai visto.

Riesci a sentire il suo respiro caldo sempre più vicino e poi, poi i violini non partono.

Che succede?

Succede che tu non sei Brooke, pertanto smettila di cercare Ridge!

 

LA SINDROME DI BROOKE & RIDGE

La sindrome di Brooke e Ridge

 

Trattasi di caso patologico nel quale la Donna, cioè tu, si convince di vivere dentro un soap opera

Crede che quando il proprio uomo la bacia, in automatico parta il sottofondo musicale.

Quando ciò, ovviamente, non accade, si chiede perché.

Ma come perché?!

 

LA VITA AL RALLENTATORE

 

Cara la mia Donna, la Vita, dicono, va tanto veloce, eppure noi immaginiamo quei momenti al rallentatore.

Il tempo si ferma, lui si muove come l’uomo bionico quando correva nei prati, si sente la canzone “Unforgettable” e le luci si abbassano.

Invece di pensare ad un calo di zuccheri però, noi che facciamo?

Crediamo che il vero Amore sia così!

Ascolta anche l’audio pillola su Youtube

 

 

 

UNO STANDARD TROPPO ALTO!

 

Ma il vero amore non è così!

Niente è così!

Se siamo convinte che il vero amore sia una fiction, come faremo mai a trovarlo?

Insomma, anche il Principe Azzurro al mattino sembrerà un…

il principe azzurro non esiste

 

E allora perché ci ostiniamo a vivere su una nuvola rosa?

Facciamoci caso: come ci immaginiamo una scena erotica perfetta?

Candele, musica, camino, fuoco, vino rosso?

Ecco, innanzitutto non esiste una scena erotica perfetta!

In secondo luogo se ci diamo come punti di riferimento delle cose che non esistono, ci ostineremo a credere che la storia non funziona solo perché non partono i violini.

 

E VISSERO PER SEMPRE FELICI E CONTENTI?

la sindrome di brooke e ridge

Qualcuna mi sa dire come è andata a finire tra Cenerentola e il Principe?

No, perché a me la storia del “vissero sempre felici e contenti” non mi ha mai convinta.

Perchè non ci hanno mai raccontato la mattina dopo?

E perché non ci hanno mai mostrato Cenerentola in cucina coi piedi gonfi?

O il Principe con la pancetta?

Insomma, è troppo anche per Brooke & Ridge mantenere questi standard di perfezione no?

Non è verosimile che siano sempre belli, in forma, abbronzati, appassionati, insaziabili, instancabili, innamorati e felici.

Il punto è non sentirsi sbagliate se la nostra storia non somiglia ad una soap opera, perché la cosa più bella che possa capitare è trovare un Uomo reale e mostrarsi per quello che si è, una Donna reale.

Solo così sarà reale anche l’Amore.

Comincia scaricando il mio libro gratuito

‘CACCIA LA FATA CHE E’ IN TE E LASCIA USCIRE LA DONNA’

CLICCA SULL’IMMAGINE E LEGGI!

 

 

Ti potrebbe interessare anche...